Controllo radio per tabellone segnapunti - Hardware scheda di avviso acustico

La sirena da noi selezionata e montata è un avvisatore acustico da cantiere, funzionante a tensione di rete, comodamente gestita dal PIC attraverso un’apposita interfaccia di potenza a relè.

Tale scheda è composta di un transistor BJT NPN Darlington BDX53C (hfe circa 750), controllato direttamente in base dal microcontrollore, che chiude un relè con bobina a 12 V e contatti capaci di portare 10A a 230V. Questo valore è ampiamente sovradimensionato, dato che la sirena ha un assorbimento limitato a soli 490 mA.

Lo schema della scheda di controllo (costruita su basetta millefori) è il seguente:

(clicca sull'immagine per vederla più grande)

La tensione in entrata (circa 22 V) viene stabilizzata da un regolatore integrato lineare LM7812 dotato di condensatori in poliestere per eliminare ogni residuo di ripple.

Il segnale di controllo (trigger) proveniente dal microcontrollore porta in saturazione il transistor BDX53C il quale chiude il relè attivando la sirena per il tempo in cui tale segnale resta alto.

Ecco una foto dell'interno della scatola metallica in cui è visibile sulla destra il ricevitore, sulla sinistra la sirena e al centro, in posizione verticale, la scheda di controllo di quest'ultima:

(clicca sull'immagine per vederla più grande)

In basso sulla destra è visibile il connettore ICSP sotto forma di connettore RJ45. In alto sulla destra trova posto il modulo ricevitore con la rete di condizionamento, mentre in alto sulla sinistra della scheda è presente la morsettiera che connette i sei cavi dati al cavo multipolare. A sinistra di questa, un'altra morsettiera riceve in ingresso la tensione che viene stabilizzata "a bordo" dal 7805.